fbpx
Il sito e i suoi strumenti tersi si avvalgono di cookie necesari al funzionamento illustrato nella cookie policy
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la Cookies Policy

Sigillatura dei denti per bambini: cos’è e a cosa serve

Sigillatura denti bambini Padova

Trattamenti per bambini per la prevenzione della carie: la sigillatura dei denti

Cos’è la sigillatura dei denti?
Si tratta di una procedura non invasiva e prevede la chiusura meccanica di solchi e fessure dei molari permanenti dei bambini. Secondo studi di settore, la sigillatura aiuta a prevenire il formarsi di carie nell’87% dei casi ed è tra le procedure raccomandate dalle Linee Guida del Ministero della Salute (2013) “Prevenzione e promozione della salute orale in età evolutiva”.

Durante il periodo di cambiamento dei denti (tra i 4 e i 6 anni) i denti, e soprattutto molari e premolari, sono particolarmente vulnerabili alla carie a causa della particolare morfologia caratterizzata da fessure e solchi irregolari. Con la permuta dei denti i bambini dovrebbero aver già preso dimestichezza con lo spazzolino, ma è normale che non abbiano la disciplina necessaria ad eliminare sul nascere ogni traccia di tartaro e carie.
La sigillatura diventa quindi un’opzione da considerare.

Come deve essere una sigillatura efficace?

La reale efficacia di una sigillatura ai denti dipende da diversi parametri.

È importante che la procedura venga eseguita nei due anni seguenti la comparsa dei molari permanenti o – in alternativa – non appena la superficie dei denti lo permetta. Qualora il dente non sia ancora del tutto sviluppato è necessario aspettare che i denti interessati emergano completamente dalla gengiva.

Molto importante anche la qualità del materiale impiegato. Nella maggior parte dei casi si fa uso di materiali resinosi, resistenti e atossici. Talvolta si preferisce invece la sigillatura con cemento ionometrico, che rilasciano periodicamente piccole quantità di fluoro e risultano utili per bambini con denti già cariati.

Quanto durano le sigillature ai denti?

I sigilli a molari e premolari hanno una durata media di 18 mesi. In certi casi, tuttavia, il materiale che costituisce le sigillature può essere sottoposto a sollecitazioni che ne riducono la longevità, ad esempio nel caso di una masticazione irregolare.

Per monitorare l’integrità dei sigilli è quindi consigliabile sottoporsi a visite di controllo ogni 6 mesi, così da rilevare eventuali perdite di materiale.

Hai altre domande? Contattaci tramite questa pagina